Archivio tag | religione

Silence: il sogno avverato di un maestro del cinema

Il maestro del cinema Martin Scorsese torna nelle sale italiane con un film a tema religioso che ha aspettato più di vent’anni per vedere la luce.

Annunci

Prometheus: recensione in anteprima del nuovo film di Ridley Scott

Chiedo perdono per la mia lunga assenza: a volte la vita chiama, e chiama forte! In compenso vi porto un bel regalino: la recensione in anteprima di Prometheus, il nuovo film di Ridley Scott, per chi non lo sapesse, una sorta di prequel della saga di Alien, che qui da noi purtroppo uscirà solamente a […]

Tess e la sindrome da destino declinata al femminile

Fine Ottecento. Periodo vittoriano. Trasposizione cinematografica del romanzo dell’inglese Thomas Hardy. Si narra la storia di Tess, la cui vita cambiò irreversibilmente in seguito alla scoperta di una probabile discendenza nobiliare della sua poverissima famiglia. Click here for english Nell’ossessione di recuperare la perduta nobiltà, la bella giovane viene mandata a lavorare presso la più […]

Retrospettiva su Scorsese: L’ultima tentazione di Cristo

Già lo ammiravo moltissimo, ma con la scoperta di questo fantastico film, e di un paio di altri di cui parlerò a breve, Martin Scorsese è entrato ufficialmente nel mio paradiso di registi preferiti: non soltanto, come dicono i francesi, un “metteur en scene”, colui che mette in scena qualcosa (che già essere bravissimi solo […]

L’arbero de ‘a vita: Malick visto da Mario Brega

Ecco a voi una nuova rubrica: che cosa direbbe Mario Brega se avesse potuto vedere alcuni film… In questa puntata lo troviamo alle prese con uno spettatore all’uscita del cinema successiva alla visione di Tree of life di Terrence Malick. Mario Brega: En breve, bisogna da sapè du’ cose de’ a vita: ce sta a […]

“Un vero uomo ci deve provare ma una vera donna si deve difendere”: La ragazza con la pistola

Sicilia, fine anni ’60, Assunta Patanè viene rapita. In realtà è lei che si butta nella macchina dei rapitori, quando le si presenta l’occasione dopo una vita di clausura semitotale. Doppia fortuna: è stato proprio Vincenzo Maccaluso, di cui lei è follemente innamorata, a commissionare il rapimento. Lui però avrebbe preferito la cugina grassa a […]