Archivio tag | recensione

Magic in the Moonlight: Woody il prestigiatore

Come ogni anno, torna Woody Allen a deliziarci regalandoci un nuovo film: già cominciare la visione con il suo amato tipico “carattere tipografico” troneggiante da sempre nei titoli è un’emozione. Magic in the Moonlight in particolare è poi una graziosissima “bomboniera”, da gustarsi in tutta tranquillità in tutto il suo splendore. Siamo di fronte ad […]

Queen and Country: l’ultimo film di John Boorman

Il grande cineasta inglese John Boorman torna per l’ultima volta sul grande schermo: la sua macchina da presa si ferma, come è simboleggiato in una scena del suo ultimo film, Queen and Country. Il film, che abbiamo visto poco fa esordire alla sezione Quinzaine des Réalisateurs all’appena trascorso Festival di Cannes, è il vero e […]

Maleficent, recensione del film con Angelina Jolie

Maleficent, recensione del film con Angelina Jolie

Ecco al cinema l’ennesimo remake di fiabe, in particolar modo di fiabe già portate sul grande schermo della Disney, stavolta La Bella Addormentata nel Bosco del 1959, a sua volta ripreso dalle versioni della fiaba di Perrault e dei Grimm.

The Zero Theorem: recensione in anteprima del film di Terry Gilliam

In un futuro distopico non troppo lontano, Qohen Leth (Christoph Waltz), una sorta di genio matematico informatico, cerca di assolvere un difficilissimo – praticamente impossibile – progetto lavorativo assegnatogli da Management (Matt Demon), supercapo di una megacorporazione che in pratica influenza e controlla tutta la società: in ballo c’è, oltre alla sanità mentale del protagonista […]

Gigolò per caso: recensione in anteprima

Gigolò per caso (titolo originale Fading Gigolò) è l’ultimo film di John Turturro da regista, in uscita nelle sale italiane questo aprile. Il film può vantare un cast che dire famoso è poco, a partire da Woody Allen in un ruolo di rilievo per la storia, a seguire con Sharon Stone, Vanessa Paradis e Sofia […]

Non buttiamoci giù: una commedia che fa bene all’anima

Tratto dall’omonimo bestseller del londinese Nick Hornby (A Long Way Down), Non buttiamoci giù offre un quartetto estremamente affiatato di attori che valgono e che sembrano mettere molto di loro nella loro interpretazione, per donargli forza, leggerezza e universalità al tempo stesso

Maldamore: una commedia particolare

Due coppie un po’ stanche e “scoppiate” si rivelano un ottimo spunto comico per riflettere e divertirsi su una tematica che ossessiona gli italiani a tal punto da esser entrata a far parte – in modo sembrerebbe perenne – della nostra cultura e modo di vivere: quella dell’infedeltà di coppia, o tradimento, o volgarmente apostrofata […]