Archivio tag | polanski

Venere in pelliccia: Polanski colpisce ancora

Nonostante il passare degli anni, sembra che Roman Polanski non perda un colpo e all’età di ottanta anni dimostra di essere ancora provocatorio e sferzante come sempre, continuando a stupirci e lasciarci attoniti. Forse questa volta l’argomento potrebbe interessare una cerchia più ristretta, rispetto a Carnage, in quanto ci sono in ballo elementi più meta-filmici […]

Rosemary’s Baby di Polanski: Horror, Non-Horror

Una giovane e novella sposa di provincia, Rosemary Woodhouse, va a vivere insieme a suo marito Guy a New York. I loro vicini sembrano inizialmente molto gentili, ma gradualmente sembrano diventare sempre più oppressivi, in particolare in seguito all’avanzare della gravidanza di lei e in seguito anche a strani e inquietanti avvenimenti concomitanti. Tratto da […]

Carnage, ovvero la sottile linea rossa tra vittima e carnefice

New York, due coppie, i Longstreet (J.Foster e J.Really) e i Cowan (K.Wislet e C. Waltz) si riuniscono in seguito a una lite al parco tra i loro rispettivi figli. Pare che il figlio della prima coppia sia rimasto ferito al volto, colpito con un bastone dal figlio della seconda. L’obiettivo, almeno in teoria e […]

Le nevi del kilimangiaro: La nostra generazione ha fatto veramente schifo (?)

Michel, non più molto giovane, si ritrova senza lavoro e lo stesso altri diciannove operai di un cantiere navale nel sud della Francia. Il colmo è che Michel è anche sindacalista e che è stato lui stesso, in un modo o nell’altro, a determinare ciò. Come dirlo alla propria moglie? E alla numerosa famiglia? Nessun […]

Tutto cambia affinché nulla cambi: Le Idi di Marzo di George Clooney

Stephen, giovane consulente politico, è alle prese con un’ imperdibile occasione per la sua carriera e il suo futuro: le primarie in Ohio. Il suo candidato, il democratico Morris, potrebbe vincere e gareggiare per la presidenza degli Stati Uniti. Stephen ha molta fiducia che lui sia l’uomo giusto in grado di cambiare realmente le cose. […]