arte

Liebster Award 2014 Cinema

Ringrazio i tre blog, e i rispettivi bloggers, per aver nominato Cinema in Controluce e averlo inserito nella loro lista dei blog meritevoli: – il blog collettivo Il Disoccupato Illustre – Oxana Șelari di TV e Cinema – The Cinema Company Per chi non lo conoscesse, il Liebster Award è un premio che passa da […]

The Zero Theorem: recensione in anteprima del film di Terry Gilliam

In un futuro distopico non troppo lontano, Qohen Leth (Christoph Waltz), una sorta di genio matematico informatico, cerca di assolvere un difficilissimo – praticamente impossibile – progetto lavorativo assegnatogli da Management (Matt Demon), supercapo di una megacorporazione che in pratica influenza e controlla tutta la società: in ballo c’è, oltre alla sanità mentale del protagonista […]

Mister Morgan: un grande Micheal Caine in un film agrodolce

Titolo originale Last Love, ripreso dal romanzo di F. Dorner La douceur assassine, Mister Morgan è reduce dalla selezione del Festival di Locarno 2013. Diretto dalla regista tedesca Sandra Nettelbeck, il film vanta un cast di ampio rilievo a cominciare niente di meno che dal premio Oscar (Hannah e le sue sorelle, Le regole della […]

La Bella e la Bestia di Gans: un piccolo gioiello

La Bella e la Bestia di Christophe Gans è un piccolo grande gioiello che ci fa scoprire una fiaba dalle sfumature molto diverse e significative rispetto a quella che già conosciamo con il classico Disney, cosa che potrebbe provocare non poco turbamento in alcuni ma che in realtà risulta positiva perché è una rivisitazione che […]

Snowpiercer: il “treno” è la vita, oppure no?

Uno dei film più attesi e apprezzati della VIII Festa Internazionale del Cinema di Roma, Snowpiercer di Joon-Ho Bong non delude assolutamente le alte aspettative, al contrario le rilancia rivelandosi una pellicola in grado di trattare – e con cognizione di causa – alcune delle più grandi questioni più controverse della società, cultura, stile di […]

Monuments Men: provaci ancora, George

Monuments Men è il quinto film da regista di George Clooney, che da diversi anni non manca di farsi notare anche in questa veste per il suo stile e il suo tocco piuttosto cinico. Sembra che però questa volta non si possa dire lo stesso: Monuments Men è un film molto poco – passatemi il […]

A proposito di Davis e dei fratelli Coen: il gatto, il caso, il folk, l’odissea

“Un giorno Joel mi ha detto: ‘Che ne pensi di questo? Sembra l’inizio di un film… Un cantante folk viene picchiato nel vicolo dietro il Gerde’s Folk City’. Abbiamo immaginato la scena, e poi abbiamo pensato: ‘perché qualcuno dovrebbe picchiare un cantante folk ?’ Da quel momento la questione è diventata cercare di farsi venire […]