3 commenti

La scienza rovescia la visione dell’essere umano maligno per natura (e il cinema lo diceva anche prima)

Ecco a voi quello che ha sempre sostenuto l’Emerald Forest pensiero fin dalla sua nascita (il tutto ovviamente con l’appoggio del cinema di Boorman), ovvero che la violenza, il male come lo si voglia chiamare, non è una dotazione dell’essere umano per natura. Per saperne di più su La Foresta di Smeraldo si può sempre cliccare qui. A breve la recensione di un altro film che denuncia, con risvolti davvero interessanti, l’innaturalità del sadismo nell’uomo, ovvero “Il Bounty” con Antony Hopkins e Mel Gibson.

Ecco comunque l’articolo originale da un altro blog di cui parlavo:

La scienza rovescia la visione dell’essere umano maligno e competitivo per natura.

3 commenti su “La scienza rovescia la visione dell’essere umano maligno per natura (e il cinema lo diceva anche prima)

  1. è la vecchia diatriba tra Rousseau (uomo buono per natura) e Hobbes (uomo carogna per natura)… forse la verità sta nel mezzo, siamo animaletti contraddittori noi umani.
    Argomento (per me) interessantissimo. Attendo la recensio su “Il Bounty”

    • Hai ragione, in fondo è sempre la stessa questio “filosofica” e la verità è che non abbiamo il male dentro ma nemmeno che siamo angeli incarnati: dicevo semplicemente di non nasconderci dietro al dito dito di dare facilmente la colpa alla nostra natura e alle natura, quando non ci sono proprio prove per dimostrare ciò, a parte i pregiudizi della nostra cultura ovviamente… Sono molto felice che ti interessi tutto ciò , il Bounty è un film meraviglioso, ti piacerà di certo date le contraddizioni e i problemi che pone.
      Un caro saluto!

  2. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: